Francesco Gradozzi

TRIBUNALE DI MILANO CONDANNA YAHOO! PER VIOLAZIONE DEL DIRITTO D’AUTORE

Con sentenza depositata il 9 settembre scorso, il Tribunale di Milano, Sezione Specializzata Per la Proprietà Industriale ed Intellettuale, ha condannato Yahoo! Italia S.r.l. ad interrompere la diffusione e a rimuovere dai propri server alcuni filmati tratti da programmi televisivi Mediaset (tra i quali “Amici”, “Il Grande Fratello”, “Le Iene”, “Striscia la notizia”, “Zelig”) in […]

TRIBUNALE DI MILANO CONDANNA YAHOO! PER VIOLAZIONE DEL DIRITTO D’AUTORE Read More »

NUOVO CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE

Con il Decreto Legislativo 13.8.2010, n. 131, entrato in vigore ieri, il Legislatore ha rimesso mano al Codice della Proprietà Industriale (Decreto Legislativo 10.2.2005, n. 30) modificando significativamente molte delle sue norme. La riforma, tra gli altri aspetti, prevede una valorizzazione e maggiore protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche, in attuazione della Direttiva UE 98/44, la

NUOVO CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE Read More »

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE AL CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE

Il Ministero dello Sviluppo Economico (http://www.sviluppoeconomico.gov.it/) ha approvato in via definitiva il regolamento che da attuazione al Codice della Propriedtà Industriale, per garantire maggiore tutela e semplificare le procedure nell’interesse delle imprese. “Il riassetto sistematico delle disposizioni in materia di proprietà industriale realizzata dal Codice della Proprietà Industriale – ha spiegato il Ministro dello Sviluppo Economico,

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE AL CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE Read More »

“MADE IN ITALY”: IL REATO DI FALSA INDICAZIONE SI ESTENDE ANCHE AI MARCHI AZIENDALI ITALIANI

La Legge 23 luglio 2009, n. 99, entrata in vigore lo scorso 16 agosto, intervenendo sulla Legge Finanziaria 2004, ha esteso le sanzioni previste per i reati di falsa apposizione dell’indicazione “made in Italy” sulle merci importate in Italia (puniti ai sensi dell’art. 517 c.p.), anche all’uso di marchi di aziende italiane su prodotti e

“MADE IN ITALY”: IL REATO DI FALSA INDICAZIONE SI ESTENDE ANCHE AI MARCHI AZIENDALI ITALIANI Read More »

RIDUZIONE DELLE TASSE DI REGISTRAZIONE PER IL MARCHIO COMUNITARIO

  La Commissione europea ha annunciato che a partire dal 1º maggio il costo del marchio comunitario si ridurrà del 40%, passando a 900 € per le domande depositate on line. Il presidente dell’UAMI, Wubbo de Boer, intervenendo in una conferenza stampa congiunta con il commissario europeo per il Mercato interno, Charlie McCreevy, ha espresso

RIDUZIONE DELLE TASSE DI REGISTRAZIONE PER IL MARCHIO COMUNITARIO Read More »

WINX VS. WITCH

La battaglia giudiziaria tra la Walt Disney Company Italia S.p.A., titolare del marchio “W.I.T.C.H.” e la Rainbow S.p.A., titolare del marchio “WINX CLUB”, sfociata nell’ordinanza 2.8.2004 emessa dal Tribunale di Bologna, è stato lo spunto per un breve seminario che ho svolto all’Università di Macerata, in seno al corso di Diritto Commerciale e Diritto Industriale, sull’orientamento

WINX VS. WITCH Read More »

LETTERA DI INTENTI PER LA DISTRIBUZIONE DI PRODOTTI TUTELATI DA BREVETTO

Secondo il diritto statunitense, così come per il diritto italiano ed europeo, la lettera di intenti (nella prassi denominata anche “Memo Deal”, “Memorandum of understanding”, “Statement of Principles” o “Head of Agreement” ) è un documento legale precontrattuale che evidenzia l’esistenza di un’intesa tra due o più parti, prima che l’intesa stessa venga formalizzata. Una Lettera

LETTERA DI INTENTI PER LA DISTRIBUZIONE DI PRODOTTI TUTELATI DA BREVETTO Read More »

SEMPLIFICAZIONI IN MATERIA DI PRIVACY: DPS? NO GRAZIE.

Da tempo si discuteva su possibili semplificazioni nell’applicazione delle misure minime di sicurezza in materia di trattamento dei dati personali. Finalmente, con Legge n. 133 del 6.8.2009, è stato aggiunto il comma 1 bis all’art. 34 del Codice della Privacy, il quale stabilisce che i soggetti che trattano soltanto dati personali non sensibili e che

SEMPLIFICAZIONI IN MATERIA DI PRIVACY: DPS? NO GRAZIE. Read More »

LA USITC (COMMISSIONE STATUNITENSE PER IL COMMERCIO INTERNAZIONALE) FISSA LE LINEE-GUIDA PER L’IMPORTAZIONE DI CARTUCCE COMPATIBILI

A seguito delle cause introdotte da Epson per bloccare l’importazione di cartucce compatibili, la USITC ha messo al bando molti prodotti di terze parti per stampanti Epson, evidenziando come vi sia stata la violazione di ben 23 brevetti. La Commissione, tuttavia, non ha bandito tutte le cartucce compatibili Epson, tanto che alcune Società continuano a

LA USITC (COMMISSIONE STATUNITENSE PER IL COMMERCIO INTERNAZIONALE) FISSA LE LINEE-GUIDA PER L’IMPORTAZIONE DI CARTUCCE COMPATIBILI Read More »

NUOVE LIBERE UTILIZZAZIONI DI OPERE TUTELATE DAL DIRITTO D’AUTORE

La Legge 9 gennaio 2008 n. 2, pubblicata in Gazzetta Ufficiale 25 gennaio 2008, la quale reca nuove disposizioni concernenti la S.I.A.E., ha modificato l’articolo 70 della legge 22 aprile 1941, n. 633 (c.d. Legge sul Diritto d’Autore), consentendo la libera pubblicazione attraverso la rete Internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa

NUOVE LIBERE UTILIZZAZIONI DI OPERE TUTELATE DAL DIRITTO D’AUTORE Read More »